Il direttore del FattoQuotidiano Marco Travaglio a Otto e Mezzo (La7) è stato protagonista di uno scambio di battute con Alessandra Moretti (Pd). Alla domanda di Lilli Gruber su possibili alleanze l’esponente dem ha spiegato che il campo progressista è l’interlocutore naturale del Pd, opposti al fronte degli “sfascisti” di Lega e M5S. Travaglio scommette invece su una futura alleanza Pd-Berlusconi, in una riproposizione del patto del Nazareno.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ius Soli, Ricci (Pd) vs Centinaio (Lega): “Vergognati, vieni in tv a fare la vittima”. E il leghista lo manda a quel paese

prev
Articolo Successivo

Migranti, Travaglio contro la sinistra fighetta: “Oltre alle parole servono i fatti. Dove sono gli stanziamenti per i rimpatri?”

next