Corteo di protesta di militanti di Forza nuova a Roma, contro il provvedimento sullo Ius soli arrivato, in discussione, al Senato. Gli attivisti di estrema destra movimento si sono mossi da Palazzo Madama fino a Castel Sant’Angelo con bandiere di Forza nuova e tricolori, urlando insulti alla presidente della Camera Laura Boldrini e alzando più volte il braccio destro per il saluto romano.  Identificati e denunciati 50 appartenenti a Forza Nuova per manifestazione non autorizzata, apologia del fascismo, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ius soli, scontri alla manifestazione di CasaPound contro la legge. Polizia allontana i militanti con l’idrante

prev
Articolo Successivo

Venezia, asilo nido comunale allagato. La denuncia del papà di un bimbo. L’assessore: “Falso e vergognoso allarmismo”

next