Il Papa all’Ilva di Cornigliano, in occasione della prima tappa del suo viaggio pastorale a Genova è stato accolto dagli applausi dei 3500 lavoratori presenti. Uno dei passaggi del suo discorso ha subito generato un’ondata di reazioni politiche: “L’obiettivo non è un reddito per tutti ma un lavoro per tutti. Senza lavoro per tutti non ci sarà dignità per tutti”. Lo ha detto il Papa parlando all’Ilva. “Bisogna guardare senza paura e con responsabilità alle trasformazioni tecnologiche dell’economia e non bisogna rassegnarsi all’ideologia che sta prendendo piede ovunque, che solo la metà o i due terzi dei lavoratori lavoreranno, gli altri invece mantenuti da un assegno sociale”, ha aggiunto il pontefice aggiungendo: “Senza lavoro si può sopravvivere ma per vivere occorre il lavoro”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rally Città di Torino, auto finisce sul pubblico. Muore bambino di 6 anni – FOTO

next
Articolo Successivo

Terrorismo, fermati due siriani a Pozzallo: “Nei cellulari immagini di kamikaze con cinture esplosive”

next