“Mentre stavamo documentando la nuova profugopoli calabrese a Isola di Capo Rizzuto la nostra troupe è stata violentemente aggredita“. Lo scrive su Facebook e sul sito della trasmissione la redazione di PiazzaPulita, allegando un video di 45 secondi. Si tratta di un’anticipazione del reportage che andrà in onda integralmente nella puntata di stasera, giovedì 18 maggio, su La7.  “Hanno minacciato di morte il nostro inviato Salvatore Gulisano e tentato di investire il nostro filmaker”

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cnr, indagato il direttore generale Di Bitetto: “Associazione a delinquere finalizzata a peculato”

next
Articolo Successivo

Milano, militare e poliziotto accoltellati in stazione centrale durante un controllo: fermato 21enne

next