Tra il personale delle ong ci sono anche persone “non proprio collimabili con quelle dei filantropi“. A denunciarlo è procuratore della Repubblica di Catania, Carmelo Zuccaro, in audizione presso la commissione Difesa del Senato nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul contributo dei militari italiani al controllo dei flussi migratori nel Mediterraneo e l’impatto della attività delle organizzazioni non governative. “Sarebbe utile fornire all’autorità giudiziaria strumenti per individuare le fonti di finanziamento delle ong di più recente costituzione, che operano con mezzi economici assai ingenti”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ong, Gratteri: “Zuccaro? È una delle persone più serie in magistratura, un gentiluomo”

next
Articolo Successivo

Roma, ambulante fugge durante i controlli e muore dopo caduta. “Investito dai vigili”. “No, è stato un malore”

next