Una compilation virale sul web sembra conferire ufficiosamente il titolo di “peggior banda musicale” all’ensemble dell’esercito egiziano. Capi di stato come la Merkel, Putin, e Hollande sono stati testimoni diretti di questa verità quando, nelle loro visite passate al Cairo, hanno assistito inermi alla storpiatura degli inni nazionali delle rispettive nazioni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gran Bretagna, Bbc segnala a Facebook immagini pedopornografiche e viene denunciata dal social network

next
Articolo Successivo

Trump Power, Furio Colombo: “Con il tycoon è l’America dei bianchi contro l’America nera”

next