Gli studenti organizzano una festa a sorpresa per il professore, ma lui reagisce malissimo e lascia tutti di sasso. Con la complicità di un altro docente, gli alunni dell’Escondido Charter High School (California) hanno fatto irruzione nell’aula dove Noah Endermann stava tenendo lezione per fargli gli auguri di compleanno. I ragazzi, vestiti da messicani, sono entrati intonando ‘feliz cumpleaños‘, ma l’insegnante non ha gradito l’iniziativa. E la reazione a un selfie che uno degli studenti ha cercato di scattare insieme a lui ha lasciato tutti di stucco. Ai ragazzi non è rimasto che abbandonare l’aula in un silenzio assordante
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Germania, auto contro la folla: un morto. Uomo ferito dalla polizia. Esclusa ipotesi terrorismo

prev
Articolo Successivo

Obama come una rock star. Urla e applausi in centro a Manhattan, ecco l’accoglienza dei newyorchesi per l’ex presidente

next