Banane gonfiabili. Cartelli con palme e cammelli. I consiglieri di Forza Italia e Lega Nord hanno interrotto per qualche istante la seduta del consiglio comunale di Milano per protestare contro la decisione dell’amministrazione di acconsentire alla piantumazione di palme in piazza del Duomo, a cui nei prossimi giorni si aggiungeranno pure banani (L’opinione dei milanesi? Guarda il vox). Sull’aiuola che i cittadini hanno visto spuntare da un giorno all’altro e che è sponsorizzata dalla catena Starbucks è intervenuto in aula il sindaco Giuseppe Sala: “Io non sono così entusiasta dell’idea delle palme, ma il mio giudizio in questo momento vale come quello di qualunque cittadino milanese. C’è stato un bando e la sovrintendenza si è espressa in maniera positiva. Vediamo un attimo come reagiranno le persone”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, l’appello di Bersani a Renzi: “Fermatevi, prima il Paese e poi le esigenze di ciascuno”

next
Articolo Successivo

Roma, il malumore degli attivisti M5s per il nuovo stadio: “Si perde nostro spirito” E il via libera all’opera torna in bilico

next