Il giornalista Fabrizio Rondolino commenta la lettera di Michele, il 30enne suicida di Udine. E l’evoluzione del mondo: “Alle mie figlie ho insegnato che il precariato oltre che necessario è un valore”. E nello studio de l’Aria che tira (La7), si scatena il dibattito con Marco Bentivogli, segretario della Fim-Cisl. “Landini è un buffone”, incalza Rondolino, che poi apostrofa Bentivogli: “E lei è un bonzo”. In collegamento interviene il direttore de ilfattoquotidiano.it, Peter Gomez: “Meritocrazia? Una bella cosa, se la applicassimo…”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5S, Fini: “Stampa ostile? No, se Roma sta sprofondando non è colpa dei giornali”. Travaglio: “Molte accuse false”

next
Articolo Successivo

Raggi, Scanzi: “Titolo ‘Patata bollente’ di Libero? Ha rafforzato immagine sindaca”. Sgarbi: “Satira formidabile”

next