Il giornalista Fabrizio Rondolino commenta la lettera di Michele, il 30enne suicida di Udine. E l’evoluzione del mondo: “Alle mie figlie ho insegnato che il precariato oltre che necessario è un valore”. E nello studio de l’Aria che tira (La7), si scatena il dibattito con Marco Bentivogli, segretario della Fim-Cisl. “Landini è un buffone”, incalza Rondolino, che poi apostrofa Bentivogli: “E lei è un bonzo”. In collegamento interviene il direttore de ilfattoquotidiano.it, Peter Gomez: “Meritocrazia? Una bella cosa, se la applicassimo…”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

M5S, Fini: “Stampa ostile? No, se Roma sta sprofondando non è colpa dei giornali”. Travaglio: “Molte accuse false”

next
Articolo Successivo

Raggi, Scanzi: “Titolo ‘Patata bollente’ di Libero? Ha rafforzato immagine sindaca”. Sgarbi: “Satira formidabile”

next