Hotel Rigopiano? Purtroppo all’interno dell’albergo ci sono anche 4 bambini“. Sono le parole pronunciate con voce commossa dal sindaco di Farindola, Ilario Lacchetta, ai microfoni di Radio24 sul numero di persone che si trovavano nell’Hotel di Rigopiano, in Abruzzo, travolto da una slavina. E aggiunge: “Tra le persone tratte in salvo, c’è un ragazzo di una trentina d’anni, che è il manutentore dell’hotel, lo conosco bene. Ci ho parlato anche stamattina, ha detto che non si è accorto di nulla. È stato un brevissimo lasso di tempo silenzioso. Si è trovato travolto all’interno del locale caldaia che è un vano in cemento armato che l’ha protetto da tutto. Immediatamente – spiega – liberatosi, ha provato a cercare aiuto e a sentire se ci fossero voci, ma ha trovato solo l’altra persona che era in difficoltà come lui”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Terremoto Centro Italia, slavina su hotel Rigopiano. Vigili del fuoco: “Spazzato via”. Due morti e 30 dispersi. “Moglie e figli sotto le macerie. La montagna è caduta”

next
Articolo Successivo

Terremoto Centro Italia, fermi gli elicotteri dell’ex Forestale. I carabinieri: “Non sono in condizioni di volare”

next