A  Berlino in mattinata è stata rimossa la motrice del tir che ieri sera ha causato la morte di 12 persone e il ferimento anche grave di altre 48 in un attacco terroristico ad un mercatino di Natale della capitale tedesca. Nell’area dell’attacco rimane la devastazione, con addobbi a terra, decorazioni devastate e casette distrutte

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cecenia, scontri a fuoco contro stazioni polizia a Grozny: “L’Isis rivendica”

next
Articolo Successivo

Turchia, sette persone fermate per omicidio ambasciatore russo: “Sei sono familiari del killer”

next