I sostenitori del Sì come ‘serial killer’? “L’accusa di Beppe Grillo è chiaramente falsa così come sono falsi tanti dei profili che ci insultano sui social, così sono false le firme dei cinque stelle, a Palermo e non solo, mentre sono veri i denari che i Cinque stelle prendono dal Senato”. Lo dice il premier Matteo Renzi nella diretta Facebook #Matteorisponde. “Non cadete nel tranello di Grillo: vuole che non parliamo di questioni concrete perché vuole cancellare l’affittopoli grillina ma non ce la farà”, aggiunge. “L’Espresso, non smentito, ha scritto che con i rimborsi del Senato pagano la casa a Rocco Casalino. Io ero più per Taricone, ma Casalino è passato dalla casa del Grande Fratello alla casa del Grande Senato”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Renzi: “Con i soldi che prende dal Senato M5s paga gli affitti dei dipendenti dell’ufficio comunicazione”

prev
Articolo Successivo

Il senatore Campanella twitta: “Anche per l’Aids #bastaunSì”. Guerini: “Vergognati!”

next