I sostenitori del Sì come ‘serial killer’? “L’accusa di Beppe Grillo è chiaramente falsa così come sono falsi tanti dei profili che ci insultano sui social, così sono false le firme dei cinque stelle, a Palermo e non solo, mentre sono veri i denari che i Cinque stelle prendono dal Senato”. Lo dice il premier Matteo Renzi nella diretta Facebook #Matteorisponde. “Non cadete nel tranello di Grillo: vuole che non parliamo di questioni concrete perché vuole cancellare l’affittopoli grillina ma non ce la farà”, aggiunge. “L’Espresso, non smentito, ha scritto che con i rimborsi del Senato pagano la casa a Rocco Casalino. Io ero più per Taricone, ma Casalino è passato dalla casa del Grande Fratello alla casa del Grande Senato”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Renzi: “Con i soldi che prende dal Senato M5s paga gli affitti dei dipendenti dell’ufficio comunicazione”

next
Articolo Successivo

Il senatore Campanella twitta: “Anche per l’Aids #bastaunSì”. Guerini: “Vergognati!”

next