“Immaginate la manina di un elettore del Movimento 5 stelle che va nel seggio: o vota ad occhi chiusi oppure se la legge: ‘volete voi ridurre il numero dei politici?’ Cosa fa, vota No?” Ospite a un incontro organizzato dai sostenitori del Sì di Milano, Matteo Renzi continua a cercare voti nel Movimento 5 stelle. Ma le parole anticasta e contro i politici non piacciono ad alcuni dei suoi sostenitori. “Io sono renziano – afferma uno studente presente all’incontro – ma non mi spavento a criticare Renzi quando dice frasi populiste. Il Renzi populista forse è necessario perché il popolo ha bisogno di populismo ma non mi piace”. Quindi per vincere bisogna puntare sul populismo perché altrimenti non si raggiunge la maggioranza dei voti? “Sì, purtroppo mi vergogno di questa opinione ma sono convinto che la maggior parte delle persone non abbia l’istruzione necessaria per accedere a certi aspetti del merito. Ma neanche io”. All’incontro di Milano, dove era possibile fare domande al presidente del Consiglio, i sostenitori del No non si sono fatti vedere. “Sono ignoranti, ragliano, grugniscono e abbiano – dice un altro renziano – e stanno casa perché tanto non gliene frega niente della politica”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum, Renzi: “Se dobbiamo lasciare le cose come stanno vengano altri bravi a galleggiare”

next
Articolo Successivo

Referendum, Renzi vs Travaglio: “Dice cose false? Poverino, gli passano i bigliettini sbagliati”

next