“La giunta è compatta, Berdini e Bergamo non si dimettono, ci sono discrepanze tra ciò che i giornali raccontano e la realtà vissuta da dentro, la Muraro dice di non aver ricevuto nessun avviso di garanzia”. Così Adriano Meloni, assessore al commercio di Roma, in arrivo al Campidoglio per la giunta prevista alle tre: “L’assessore al Bilancio (De Dominicis) “scelto” dallo studio Sammarco (come scrive il Corriere)? Non so come sia nata la ricerca, venerdì la sindaca ci ha comunicato questa novità, esaminando il curriculum mi sembra un profilo eccellente, è una nomina che mi rassicura” aggiunge alle domande su Raffaele De Dominicis. È proprio il magistrato a rivelare alla stampa di essere amico del legale Sammarco, di essere stato convinto ad accettare l’incarico da un amico in comune, dall’ex datore di lavoro dell’avvocato Virginia Raggi

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, Raggi: “L’errore è stato non far sentire coinvolti i consiglieri M5s. Ora siamo più forti. Grillo? Ha mandato sms”

next
Articolo Successivo

Roma, De Dominicis: “L’amico Sammarco mi ha chiesto disponibilità”. Su nomina è polemica, Pd: “Torna il peggio”

next