“Il governo sta facendo carne di porco sulla Rai. Renzi aveva detto ‘fuori i partiti dalla Rai’ tutti evidentemente, tranne il suo. Non è più accettabile che Renzi silenzi ogni suo oppositore e voglia solo chi sostiene il suo governo o chi sostiene il suo referendum Costituzionale con un sì. Forza Italia si opporrà a questa situazione di vero e proprio regime. Altro che Erdogan, Renzi è peggio di Erdogan“. Renato Brunetta così commenta le nuove nomine dei direttori dei TG Rai dalla sala stampa di Montecitorio. Critica anche Sinistra Italiana con Nicola Fratoianni: “Il metodo delle nuove nomine dei direttori dei Tg Rai è del tutto inaccettabile, che sa molto di epurazione e purtroppo ci fa pensare al tentativo di condizionare ulteriormente già sbilanciata, in vista del referendum Costituzionale”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Rai, ecco i nuovi direttori: al Tg3 va Mazzà, che abbandonò Ballarò accusando Giannini di essere “troppo anti renziano”

prev
Articolo Successivo

Nomine Tg Rai, Mentana: “Ogni politico pensa solo a sua parte e non a interesse del Paese”

next