Profluvio di sfottò su Twitter ai calciatori Simone Zaza e Graziano Pellé, rei di aver sbagliato i calci di rigore nei quarti di finale Germania-Italia di Euro 2016. Al sarcasmo corrosivo dei cinguettatori non sono sfuggiti neppure Jérôme Boateng, che col suo salto a braccia alzate ha consentito la concessione del rigore all’Italia, e l’arbitro ungherese Viktor Kassai, sbertucciato dagli internauti per la sua generosità nel distribuire cartellini gialli.

Ecco i tweet più divertenti

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

Italia-Germania, 120 minuti di battaglia e poi i rigori. Conte: “Arriverdeci” (Fotogallery)

next
Articolo Successivo

Italia-Germania, da qui inizia la marcia verso la Russia. La “grande eredità” di Conte per Ventura

next