La brindisina, Claudia Giovine (numero 423 del ranking mondiale) lotta ma viene superata in tre set dalla statunitense Christina McHale per 6-1 2-6 6-2. Nonostante la sconfitta per 2 set a 1 la venticinquenne pugliese saluta il Foro Italico con onore e può dirsi soddisfatta della propria prestazione.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Internazionali d’Italia 2016, Venus Williams sconfigge Anna Lena Friedsman

prev
Articolo Successivo

Internazionali d’Italia 2016, il tributo alla Pennetta: prima azzurra nella top 10

next