Uno sport utility dalle linee decise e robuste, di segmento D. Dunque dalle misure abbastanza generose. E’ soprattutto per questo che alla Renault hanno deciso che il debutto del nuovo Koleos doveva avvenire laddove queste qualità sono apprezzate. Ovvero al prossimo salone di Pechino, in quella Cina dove i suv “big size” hanno terreno più fertile rispetto, ad esempio, al vecchio continente. Dove invece la tendenza è quella di rimpicciolire un pò tutto, e dove soprattutto il marchio francese ha già un buon presidio, grazie a modelli come Captur e Kadjar.

Da questa prima, ed unica foto, resa pubblica dalla Renault, appare chiaro il family feeling con il resto della gamma, anche se per dare una valutazione vera e propria bisognerà attendere il debutto “fisico” della vettura. Per intanto, dal quartier generale della casa francese hanno fatto sapere che la nuova nata ha ambizioni di affermarsi sui mercati internazionali, con un occhio di riguardo proprio per la Cina. Dove la Renault ha inaugurato ad inizio 2016 la nuova fabbrica di Wuhan.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Alfa Romeo Giulia, la fabbrica di Cassino ha sfornato il primo esemplare

prev
Articolo Successivo

Salone di Pechino 2016, Infiniti mostra in anteprima la QX Sport Inspiration

next