L’antropologa Amalia Signorelli, in una puntata di Servizio Pubblico,  si concentra sullo scetticismo e sulla sfiducia nella politica che impera in Italia. “Un Paese ha il governo che si merita: questa classe dirigente – dice la Signorelli – è un’immagine molto fedele di quello che gli italiani sono. A noi piace farci i fatti nostri. Metà degli elettori del Pd ha delegato a qualcun altro il compito di fare le cose scoccianti, l’altra metà si è abbandonata allo scetticismo”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Carlassare: “Italicum? Renzi come Mussolini su legge Acerbo”

prev
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, chiesto l’ergastolo per De Santis. Testimone: “Così l’ho visto sparare a Ciro Esposito”

next