Torino, Genova

Quando la banda passò è il titolo del concerto che si terrà a Torino, in piazza San Carlo, la notte di San Silvestro. Sul palco si alterneranno bande musicali di diversa provenienza geografica, dalla Banda di Avola alla torinese BandaKadabra Marching Band, passando per i suoni balcanici della Agusevi Dzambo Orkestar. Ma l’ospite più atteso sarà Vinicio Capossela, che arriverà accompagnato dalla Banda della Posta con il suo repertorio di polke, mazurke, quadriglie e paso doble. A Genova l’evento musicale di punta sarà il concerto in piazza Matteotti, dove si esibiranno 101 violoncellisti provenienti da tutto il mondo: Francia, Germania, Inghilterra, Iran, Lussemburgo, Polona, Romania, Scozia e Usa. Questo originalissimo ensemble proporrà sia un repertorio classico, con composizioni di Bach, Paganini e Vivaldi, sia musica d’autore, esplorando con arrangiamenti inediti i repertori di Tom Waits e Leonard Cohen.

INDIETRO

Capodanno 2016 in piazza con Caparezza, Negramaro, Capossela, De Gregori, Subsonica, Elio, Arbore

AVANTI
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Guru Josh, morto a 51 anni l’idolo della house music

prev
Articolo Successivo

Pornhub, cosa cercano gli utenti la notte di Natale? Da “cattivo aiutante di Babbo Natale” al più ‘tradizionale’ “Christmas fuck”

next