Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha annunciato a sorpresa un bonus di 500 euro destinato ai futuri diciottenni per acquisti di prodotti e servizi culturali. Il provvedimento ha suscitato un vivace dibattito tant’è che il premier, sferzato da Bruno Vespa, si è difeso: “Mancia elettorale? Allora ridateceli”. Siamo andati ad ascoltare l’opinione dei cittadini. “Una manovra demagogica, per comprarsi i voti dei nuovi elettori”, commentano i critici. “Una scelta giusta, che sottolinea il valore della cultura”, dichiarano i favorevoli. “Per rilanciare la fruizione dell’offerta culturale serve altro, per esempio la riduzione dei costi di libri, mostre e teatri”, obiettano altri. La notizia è arrivata ai ragazzi prossimi alla maggior età, che commentano: “Al di là delle intenzioni del governo, è una cosa buona, perché rifiutarla?”. E voi come la pensate? Siamo di fronte a un bonus culturale o a una mancia elettorale? dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di più  di Piero Ricca, riprese Ricky Farina

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, la candidatura di Bassolino e il niet del Pd. Chi ha ragione? Vox e sondaggio

next
Articolo Successivo

Giubileo, riuscirà Francesco nell’opera di bonifica morale della Chiesa? Vox e sondaggio

next