Ignazio Marino resiste. La sua scelta di ritirare le dimissioni da sindaco della Capitale impone al Pd di disegnare una diversa exit strategy per il caso Roma. Nel frattempo, appena diffusa la notizia del ripensamento del sindaco, siamo andati per le strade di Roma a raccogliere i commenti dei passanti. C’è chi vorrebbe tornare a votare al più presto perché non ne può più “di un sindaco e di una giunta così inadeguati” e chi sostiene Marino per il coraggio di “non sottostare alle pressioni di Renzi e del Pd“. Dietro la questione scontrini per molti c’è ben altro, sicché anche ad alcuni tutt’altro che favorevoli al sindaco sembra opportuno un chiarimento pubblico in una sede istituzionale appropriata come il Consiglio capitolino. E voi come la pensate? Ha fatto bene il sindaco Marino a ritirare le dimissioni? Può essere l’occasione questa scelta per un chiarimento pubblico su una vicenda per molti aspetti opaca? Dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di più  di Piero Ricca, riprese e montaggio Mauro Episcopo

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Le parole del giornalismo: qual è la più bizzarra. Vox e sondaggio di Piero Ricca

next
Articolo Successivo

La storia del bimbo con due mamme divide Napoli: voi cosa ne pensate? Vox e sondaggio

next