La cancelliera tedesca Angela Merkel è arrivata all’Expo nel tardo pomeriggio, per una visita privata di quasi tre ore, accompagnata dal premier Matteo Renzi e consorte e dal commissario unico Giuseppe Sala. “Do you like Expo? Yes, of course”, ha detto la cancelliera lungo la strada dal padiglione tedesco verso Palazzo Italia. La delegazione si è messa con difficoltà tra la folla lungo il decumano, tra turisti spintonati, applausi ma anche fischi e cori di dissenso di Francesca Martelli

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Expo 2015: si parla del cibo, ma dove si mangia? Ecco alcuni consigli (ma occhio al prezzo)

next
Articolo Successivo

Expo, l’Iran si apre al mondo, il ministro: “Visti turistici di un mese direttamente in aeroporto”

next