L’Inter ha bisogno di Ivan Perisic a tutti i costi, parole di Roberto Mancini. Il tecnico nerazzurro lo ha ribadito anche in una telefonata a Erick Thohir, durante la quale ha chiesto al presidente di sbloccare la trattativa. Il Wolfsburg ha messo un bel muro, facendo capire che non ha interesse a vendere il gioiellino croato e solo di fronte ad una super offerta sarebbe pronta a cambiare idea.

Dall’altra parte ci sono i nerazzurri che hanno bisogno di un giocatore con simili caratteristiche: una situazione che va tutta a vantaggio dei tedeschi che possono quindi tirare il prezzo, come già in parte stanno facendo. E’ per questo che il Mancio chiede a Thohir di entrare direttamente nella trattativa, per provare ad ammorbidire e convincere il Wolfsburg: la cessione di Shaqiri ha portato liquidità nelle casse nerazzurre e adesso il tycoon indonesiano potrebbe decidere di accontentare il suo tecnico. Anche se le alternative Perotti e Mertens restano d’attualità.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Calciomercato Milan: Witsel si avvicina e Ibrahimovic dice no al Galatasaray

prev
Articolo Successivo

Calciomercato Lazio, scambio alla pari con l’Inter: Keita per Guarin

next