Il premier Matteo Renzi arriva all’Expo di Milano per chiudere la conferenza internazionale dei ministri della cultura e nel giorno in cui l’Istat ha reso noti i dati sulla disoccupazione e, con quella giovanile che ha superato il 44%, il presidente del Consiglio dice: “La cultura è occasione di sviluppo economico“. E promette: “In Italia abbiamo un piano per affrontare il problema della disoccupazione giovanile investendo in cultura“, dai 100mila insegnanti assunti alla creazione di posti nei musei

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Explora, i numeri del fallimento dell’Enit in salsa padana

next
Articolo Successivo

Expo, la mostra interattiva ‘Moveat’: le vie del cibo dalla Roma Antica all’Europa moderna

next