Nuovo sciopero dei trasporti in programma per venerdì 15 maggio 2015. Mezzi pubblici a rischio a causa di un’agitazione di 24 ore proclamata dalla sigla Usb Lavoro Privato. Le modalità di adesione variano di città in città, con il rispetto della fascia di garanzia.

Milano – Atm
Sciopero previsto dalle ore 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

AGGIORNAMENTO: Il Prefetto di Milano, Francesco Paolo Tronca, ha disposto la precettazione dei lavoratori Atm. Il provvedimento si è reso necessario “per evitare disagi alla mobilità della cittadinanza, in una giornata che risulta sensibile per l’affluenza di visitatori all’Expo“.

Roma – Atac
Servizio di trasporto garantito da inizio servizio alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20. Tra le 8.30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio, sono a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. Nella notte tra giovedì 14 e venerdì 15 non sono garantite le corse delle linee notturne da n1 a n27, la linea 913 e le corse delle linee diurne previste dopo la mezzanotte nella notte tra venerdì 15 e sabato 16 non sono garantite le corse delle linee notturne da n1 a n27 e delle linee metro b/b1-ma1-ma2, 913 e delle linee diurne che hanno in programma corse nella notte tra venerdì e sabato. Inoltre nella stessa giornata è stato indetto uno sciopero di 4 ore, dalle 8,30 alle 12,30 dalla sigla SUL CT

Bologna – TPER
Per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari TPER dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti. Più precisamente per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera. Per le linee extraurbane del bacino di Bologna operate dal vettore Autoguidovie saranno in vigore gli stessi orari di sciopero.

Napoli – ANM
L’eventuale interruzione del servizio sarà gestita garantendo i servizi minimi secondo le seguenti modalità: il servizio bus sarà garantito dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00; le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà completamente regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sciopero trasporti 28 aprile 2015 a Milano (Atm) e Roma (Tpl e Cotral)

prev
Articolo Successivo

Sciopero Atm Milano, l’11 giugno 2015: sospeso dal Prefetto

next