In arrivo un nuovo venerdì nero per i trasporti, il 16 giugno è in programma uno sciopero generale nazionale di 24 ore di treni e mezzi pubblici.

TRENITALIA
Dalle 21 di giovedì 15 alle 21 di venerdì 16 giugno, su tutto il territorio nazionale tranne che in Piemonte e Valle d’Aosta. Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle ore 21. Le Frecce circoleranno regolarmente, mentre per i treni a lunga percorrenza sono previste modifiche al programma di circolazione riportate qui. Sarà garantito inoltre il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino con il servizio “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi.

Sciopero trasporti, venerdì 16 giugno fermi treni e mezzi pubblici: gli orari

AVANTI

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sciopero Atm, a Milano mercoledì 5 aprile previsti disagi per i trasporti: gli orari

next
Articolo Successivo

Saldi estivi 2017, al via l’1 luglio. Ecco il calendario. Confcommercio: “Spesa media sarà di 230 euro per famiglia”

next