Beppe Grillo mi ha dato ragione, ha sposato la mia linea politica, vorrei le scuse di chi mi ha dato del traditore in questi mesi e mi ha fatto soffrire” dice Luis Alberto Orellana, senatore espulso dal movimento e oggi nel gruppo misto. “Nell’autocritica che esprime nell’intervista al Corriere, il leader continua a esprimere un‘idea padronale del partito: io cambio, io decido, io dialogo ma la partecipazione nel movimento resta una promessa mancata”, aggiunge. “Mi ha dato ragione indirettamente, ma non penso che le scuse arriveranno, sarebbe stato meglio dialogare con il Pd un anno fa quando avevamo potere contrattuale, ma meglio tardi che mai”, conclude Orellana  di Irene Buscemi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Lega Nord, consiglieri vicini a Tosi creano nuovo gruppo in Regione Veneto

prev
Articolo Successivo

M5S, campagne porta a porta e meno sui palchi: “La piazza da sola non funziona”

next