Il criminale Charles Manson ha deciso di sposarsi. Il 79enne omicida, condannato per essere il mandante di uno dei più crudeli assassinii della storia americana con “The Family”, la setta di cui era a capo negli anni 60, avrà come moglie Afton Elaine Burton, una ragazza di 26 anni. La Burton, in un video pubblicato dalla Cnn, dice: “Io sono completamente lui e lui è completamente me”. Afton ha conosciuto Manson quando era ancora adolescente e ora si considera sua moglie, anche se non è ancora ufficiale. La ragazza è rimasta colpita dal libro ‘Atwa’ e in questi nove anni è andata spesso a trovare l’uomo in carcere, sostenendo la sua difesa grazie a un sito web. Charles Manson è stato condannato all’ergastolo per la strage di Beverly Hills del 1969 nella quale massacrò, tra gli altri, Sharon Tate, moglie di Roman Polanski. I due hanno tempo tre mesi per trasformare la licenza concessa in matrimonio, che era stato già annunciato dalla ragazza, ma poi smentito da Manson  (collaborazione di Carlo Valentino)

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Isis, il business degli ostaggi. E’ l’Occidente che paga per la jihad

next
Articolo Successivo

“Isis, lo Stato del terrore”: in un libro inchiesta la “modernità” dei decapitatori

next