“E’ un momento di svolta, oggi abbiamo fiducia, le parole del presidente Piero Grasso ci hanno commosso, ha detto con chiarezza chi sa parli, parole che ripetiamo da cinque anni”. Così Ilaria Cucchi commenta l’incontro in Senato con la seconda carica dello Stato. “Oggi Stefano è anche il fratello minore di qualcun altro, apprezziamo le parole del premier Renzi, ci danno forza, noi vogliamo una giustizia come quella garantita ai cittadini di seria A”, aggiunge. Sulle polemiche con i sindacati di polizia e la lettera di solidarietà pubblicata sull’Espresso da parte di un agente della questura di Bologna dice: “Non ho mai offeso la categoria, ho solo chiesto verità”. “Noi non tollereremo più nulla, andiamo avanti, oggi presenteremo un esposto per falsa perizia contro Paolo Albarello e a Carlo Giovanardi non rispondo se non con una querela, abbiamo subito fin troppo”, chiosa Ilaria  di Irene Buscemi 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pedofilia, arrestato allenatore di calcio a Milano: “Abusava di due 12enni”

next
Articolo Successivo

Maltempo, evacuato centro storico di Gavi per pericolo frana

next