Sono entrati con catene e bastoni nella sede di Forza Nuova di Bari e hanno picchiato i militanti presenti. È successo sabato attorno all’una e trenta di notte, secondo quanto denunciato dal movimento, quando una decina di persone con il volto coperto hanno fatto irruzione nella sezione in corso Benedetto Croce.

Tre militanti di estrema destra hanno riportato lievi ferite mentre un quarto, che presentava un trauma facciale contusivo e una prognosi di 30 giorni, ha rifiutato il ricovero in ospedale. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Digos di Bari che hanno trovato un bastone e una cazzottiera abbandonati dagli aggressori. Sono in corso indagini della Digos per identificare i responsabili.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paolo VI beato, Bergoglio: “Instancabile apostolo”. Con Francesco anche Ratzinger

next
Articolo Successivo

Lega Nord, facile prendersela con gli immigrati. Si difenda il lavoro, piuttosto

next