Un Boeing 777 della Malaysia airlines è precipitato in Ucraina, a 60 chilometri dal confine con la Russia. Lo ha riferito l’agenzia di stampa Interfax, secondo cui il volo MH17 tra Amsterdam e Kuala Lumpur con a bordo 295 persone (280 passeggeri e 15 membri dell’equipaggio) sarebbe stato abbattuto da un missile terra-aria di fabbricazione russa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Ndrangheta, fuochi d’artificio e campane a festa per la scarcerazione del presunto boss

next
Articolo Successivo

Federico Aldrovandi e i frutti di chi mette radici

next