Sara Errani agguanta la finale degli Internazionali d’Italia di tennis. Dopo aver battuto la serba Jelena Jankovic in due set con il punteggio di 6-3, 7-5, la tennista attende ora per la finale (che si disputerà domani) la vincente del match tra Serena Williams e Ana Ivanovic. La Errani, n.10 al mondo, aveva già compiuto un’impresa per approdare in semifinale, vincendo contro la n.2 del ranking, la cinese Li Na, per 6-3, 4-6, 6-2. Al loro sesto scontro diretto, la tennista romagnola è infatti riuscita per la prima volta a battere la collega cinese.

“Incredibile. Dovevo restare concentrata perché altrimenti con l’esaltazione mi venivano i brividi. Una cosa pazzesca“. Con questa parole Sara Errani ha commentato a caldo la vittoria contro la serba Jankovic. Poi ha parlato della possibile avversaria per la finale, Serena Williams: “Comunque ci si prova”, ha sdrammatizzato, “ovvio che se lei è al 100% è impossibile. Punterò sul fatto che non lo sia ed io invece darò il massimo. Il fatto che sia terra rossa, inoltre, mi può aiutare”. 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Internazionali di tennis 2014, Roma capitale mondiale per una settimana

next
Articolo Successivo

Internazionali di tennis, Sara Errani sconfitta in finale dalla Williams 6-3 6-0

next