Come al solito ci lasciamo sedurre dalle accattivanti immagini e dalla semplicità delle ricette dei libri di cucina. Sbattere due uova con un po’ di zucchero, che ci vuole? Giusto…?

È stata un po’ una follia (visto il costo astronomico), ma recentemente ho fatto una giornata al Cordon Bleu, la rinomata scuola di cucina francese. A Londra (dove abito) hanno aperto una nuova, enorme sede a Bloomsbury Square che sfoggia cucine e attrezzature da urlo. Erano anni che volevo togliermi questo sfizio e così mi sono iscritto a questo corso breve di “introduzione alla cucina”. A dire il vero non mi reputo proprio un principiante, ma avere un’infarinatura più professionale è stato molto divertente. E oltre a diverse ricette da leccarsi baffi, dita e cucchiaio, ho imparato diverse regolette fondamentali di tecnica che voglio condividere con voi. Qui c’è la prima.

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

BUONO! Dove mangiano i grandi cuochi

di Francesco Priano e Luca Sommi 15€ Acquista
Articolo Precedente

Ivano Fossati, un romanzo sul tempo, con dentro molte canzoni

next
Articolo Successivo

Le foto del vostro Lunedì 31 marzo

next