Le dichiarazioni di Scarantino hanno portato all’ergastolo decine di persone. Giorgio Mulè ricorda come ci siano tre gradi di giudizio e che quindi sono stati molti i giudici che hanno creduto alle parole di chi si dichiarava pentito

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, M5S: “Gli aggrediti siamo noi”

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, le dichiarazioni di Scarantino in studio

next