Lorenzo Battista, senatore M5S considerato tra le voci più dialoganti del Movimento, risponde a Dario Fo, sabato scorso incoronato da Beppe Grillo senatore a vita dei pentastellati, secondo cui “sarebbe da imbecilli appoggiare un governo col Pd.

Il parlamentare ha pubblicato su twitter un video di Pif il testimone: “Ecco perché – il titolo – quando Fo parla di politica, mi girano le palle”. Nel video Pif, volto noto di Mtv, ricorda la candidatura di Fo alle consultazioni comunali di Milano nel 2006 e le successive dimissioni da consigliere comunale prima dell’insediamento del Consiglio.

“Se ti do il voto ci devi rimanere – dice Pif – sennò mi prendi per il culo, non ti dimetti perché hai troppi impegni. Eh no, dottor Fo, se lei si candida e mi chiede il voto poi deve stare lì, se no non vale”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Decadenza Berlusconi, Pd e M5S contro il rinvio. Il Pdl: “Addio maggioranza”

prev
Articolo Successivo

Sentenza Dell’Utri, origini (e futuro) del berlusconismo

next