Il presidente della Camera, Laura Boldrini, è stata chiara: “Ci vuole una legge su pubblicità e donne”. Poi ha aggiunto: “Solo il 2% in tivù esprime pareri, parla. Il resto è muto, a volte svestito. Il rispetto della donna è un fatto che passa anche dall’uso della lingua e dell’immagine”. Ma quali riflessi hanno sulla violenza verso le donne le parole e le immagini? Nei primi 4 mesi di quest’anno sono 46 le donne uccise in Italia dai partner. Di tutto questo parleremo alle 14,30 in diretta streaming sul FattoTv. Ospiti in studio: Federica Mogherini (deputata Pd); Manuela Ulivi (avvocato e presidente del Cadmi – casa delle donne di Milano); Riccardo Iacona (giornalista e autore del libro ‘Se questi sono gli uomini’ edito da Chiarelettere); Elena Rosselli (giornalista de ilfattoquotidiano.it e curatrice della sezione Donne di Fatto); David Perluigi (ilfattoquotidiano.it). Potete interagire inviando commenti e domande al sito e ai nostri social network. Per Twitter gli hashtag sono: #FattoTv #Femminicidio #DonnediFatto

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Rai 3, ultima puntata dei Dieci Comandamenti. Questa sera “Non uccidere”

prev
Articolo Successivo

FattoTv, Freccero: “Lascio la Rai, ma non la tv”. Diretta streaming ore 14,30

next