Il Comune di Parma a 5 Stelle perde l’assessore al bilancio, Gino Capelli, che si dimette. “Una scelta concordata”, commenta lo staff del sindaco Federico Pizzarotti, rilevando di aver tutto pronto per l’avvicendamento in programma lunedì, ma la notizia è trapelata già questa sera.

L’assessore Capelli, spiegano in Comune, da tempo aveva chiesto di potersi dedicare anche al proprio lavoro di esperto di diritto fallimentare, senza però riuscire a farlo insieme agli impegni di Giunta, finendo per desistere. Al sindaco Capelli aveva però garantito – prosegue lo staff di Pizzarotti – che sarebbe rimasto fino a quando non si fosse trovato un suo sostituto, che ora è disponibile. Così lunedì è previsto un incontro pubblico in cui Capelli darà ufficialmente le dimissioni, alla presenza del sindaco e del nuovo assessore al bilancio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Stipendio più alto se dipendenti più puliti e più gentili”, sindacati contro Coop

next
Articolo Successivo

Quando a Cantagallo non servirono il caffè ad Almirante

next