Ecco il video esclusivo, risalente al maggio del 2012,  sul colloquio tra Bernardo Provenzano, rinchiuso nel carcere di Parma, e la famiglia, dopo il presunto tentato suicidio. “Perchè ti sei infilato una busta di plastica in testa?”, chiede il figlio. “Dobbiamo parlare, non mi fanno parlare”, è la risposta di zu Binnu

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, mamme No Muos: “L’America ha paura”

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Travaglio su tentato suicidio di Provenzano: “Strane circostanze”

next