L’avvocato Giulia Bongiorno è la prima ad arrivare nella casa romana del Senatore a vita Giulio Andreotti, scomparso oggi. Molto commossa ai cronisti dice: “Era unico, non raro.  Ora scriveranno e diranno di tutto, ma solo chi lo conosceva profondamente, sapeva quanto valeva”  di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morto Andreotti: dagli incarichi di Stato ai misteri italiani, storia del “divo” Giulio

next
Articolo Successivo

Manifestazione ‘funerale’ al sindaco De Magistris (Diritto di replica)

next