“I segnali della crescita del Movimento 5 Stelle c’erano tutti.” Sergio Cofferati ammette la grandezza del risultato e crede che l’unica strada percorribile sia quella inedita di definire pochi punti in comune tra Pd e Movimento 5 Stelle

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Carfagna attacca il Pd e Grillo e difende Berlusconi

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Dario Fo su Pd e M5S: “Facciamola alla siciliana”

next