Mi arrivano mail che mi danno la colpa delle dimissioni del Papa. E’ evidente che tra voi lettori si annidano personalità mistico-paranoidi: io a Josephus gli volevo bene. E’ grazie a lui e alle sue scarpettae rubrae che ha visto la luce la saga di cui qui vi ripropongo estratti che hanno fatto la storia, invitandovi a salutare il pastore tedesco che va. Modestamente le ultime quattro vignette le pubblicai il 7-3-2012…

Leggi la striscia completa di Stefano Disegni 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Come un vecchio ritornello che nessuno canta più

next
Articolo Successivo

Super scoop: quando Giannino fece goal al Real

next