Il Presidente degli Stati Uniti Barak Obama e lo sfidante repubblicano Mitt Romney concentrano gli ultimi interventi che li separano dal voto sull’economia, l’argomento centrale per la maggioranza dei cittadini americani. Entrambi i candidati sostengono di possedere la forza del cambiamento mentre il Dipartimento del lavoro pubblica gli ultimi dati sull’occupazione prima del martedì elettorale.

 Philip Corsano – Economista di Gnostam LLC a Seattle, Washington: “Non é possibile prevedere chi vincerà le presidenziali, l’economia é stata il grande argomento ma nessuno dei due candidati é riuscito ad articolare un piano, l’America cerca i valori fondamentali in un dibattito che trovo utile e che francamente in Europa ancora non vedo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Siria, bombe sulle zone in rivolta, domani conferenza dei ribelli a Doha

next
Articolo Successivo

Nonostante tutto, meglio Obama

next