Bentornato Calderoli! È un piacere rivedere la sua maschera padana, anche adesso che il carnevale è finito. Mi mancava un po’, lo confesso, il suo incarnato roseo, l’ampia fronte liscia, le guance di prosciutto, gli occhietti che dardeggiano sfide, sopra il collo sbottonato della camicia verde. È bello poter di nuovo commentare una non-notizia, anche se dalla prima è finita a pagina nove: “Hanno chiuso definitivamente i battenti gli uffici ministeriali decentrati che avevano sede a Monza.

Non servivano a niente. Non ci andava mai nessuno. Erano spazi sprecati, soldi investiti a vanvera. La reazione esatta è compresa in un arco che va dal sobrio “era ora!” al rude “chi se ne frega”. Invece Lei, ex ministro della semplificazione elementare, ha voluto disturbarsi e ha ricominciato a tuonare: “D’ora in poi sarà guerra senza quartiere.

Contro chi, signor Ex? Contro la Roma ladrona o contro quella spedizione terrona, che è partita dallo sprofondo e ha unito l’Italia invece di lasciarla com’era? Se Garibaldi si fosse fatto una passeggiata, adesso non sarebbe così difficile aprire un sultanato a Monza. E Monti, che è nato in provincia di Varese (anche se non ne fa un programma politico), a Roma sarebbe uno straniero di passaggio. Esattamente come si sente. Probabilmente.

Il Fatto Quotidiano, 17 febbraio 2012

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ici alla Chiesa, la Ue promuove Monti. Per l’Anci il gettito sarà “intorno ai 600 milioni”

next
Articolo Successivo

I partiti e il partito Chiesa in Italia

next