Il Collegio dei Probiviri dell’Associazione Nazionale Magistrati ha avviato la pratica per valutare l’espulsione dall’Anm del magistrato, attualmente fuori ruolo, Alfonso Papa, per il quale la Procura di Napoli ha chiesto l’arresto nell’ambito dell’inchiesta sulla cosiddetta P4. Nella giornata di oggi il Collegio dei Probiviri dell’Anm ha formulato la cosiddetta ‘incolpazione’ nei confronti di Alfonso Papa motivata per “comportamenti che hanno gettato discredito per l’ordine giudiziario”. Il Collegio avviando l’istruttoria ha chiesto l’acquisizione dell’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Papa emessa dalla Procura partenopea. Alfonso Papa ha chiesto di essere ascoltato dall’Anm e la sua audizione si svolgera’ il 7 settembre prossimo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Salerno, il Crescent fa acqua, i cittadini
pagano un conto da 8 milioni

prev
Articolo Successivo

Anticomunismo, famiglia, federalismo: la solita nenia

next