Scene di ordinaria follia al raduno milanese di Giuliano Ferrara “In mutande ma vivi”. L’inviato di Annozero Corrado Formigli prima è stato preso a calci dal ministro della Difesa Ignazio La Russa (guarda il video) a causa di alcune domande non gradite, poi, a manifestazione conclusa, è stato pesantemente insultato dalla folla. Alla fine è stato portato via dalla Digos   di Stefano Locicero

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Più Tic-Tac per tutti”, parola dell’On.le Cesaro

next
Articolo Successivo

Donne in piazza: “Se non ora quando?”

next