di Il nuovo mondo di Galatea

Intervistato nel corso del programma radiofonico Un giorno da pecora, l’onorevole Buttiglione, ieri, se ne era uscito con una dichiarazione che i principali giornali hanno condensato così:

«Essere gay? E’ oggettivamente sbagliato. Sul piano politico e sociale sono contro ogni disriminazione contro i gay. Ma moralmente penso che sia sbagliato. Come non pagare le tasse».

A seguito del diluvio di dichiarazioni offesissime da parte dei gay, l’onorevole Buttiglione, come al solito, ha pensato di smentire, chiarendo che la colpa dell’equivoco è, sempre come al solito, dei giornalisti che hanno frainteso:

«I pur bravi giornalisti della redazione, forse presi dal clima di leggerezza, hanno condensato impropriamente il pensiero del presidente Buttiglione in merito ai temi usciti sulle agenzie di stampa. In particolare il presidente non ha mai paragonato l’omosessualità all’evasione fiscale. Su esplicita domanda, nel simpatico contesto tipico della trasmissione, il presidente ha fatto un elenco vario di temi che toccano il campo della morale ma non quello della rilevanza politica e giuridica, tra l’altro facendo un esplicito distinguo proprio sull’evasione».

Al che i pur bravi giornalisti si sono un pelino adontati, e hanno risposto per le rime con questo comunicato stampa:

«I pur bravi giornalisti di “Un giorno da pecora”, di fronte alla smentita del presidente dell’Udc Rocco Buttiglione, abbandonando il clima di leggerezza che li pervade, sono andati a riascoltare bene la registrazione della puntata. Ecco lo sbobinato: “Sul piano politico e sociale io sono contro ogni discriminazione contro i gay. Ma moralmente penso che sia sbagliato. Ma ci sono tante cose che sono moralmente sbagliate e che la legge non deve perseguire”. Nel simpatico contesto della trasmissione i conduttori Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro gli hanno chiesto di fare degli esempi. Il presidente ha risposto: “Per dirne una, l’adulterio, il trattare male le persone, non pagare le tasse, non dare i soldi ai poveri”. I leggiadri conduttori hanno insistito: È moralmente sbagliato essere gay? Il presidente ha concluso: “L’omosessualità è oggettivamente sbagliata”. La registrazione, pervasa da un oggettivo clima di leggerezza e inserita in un contesto simpatico, è a disposizione sul sito della Rai».

In tutto questo, nessuno che abbia fatto notare la cosa più ovvia, che io mi aspettavo, e che avrebbe dimostrato in maniera lampante quanto l’onorevole Buttiglione abbia una conoscenza un po’ approssimativa delle leggi e sia alquanto negato per trovare paragoni utili alle sostenere le sue scricchiolanti argomentazioni: non pagare le tasse non è solo “moralmente illecito”. E’ un reato.

IlnuovomondodiGalatea.wordpress.com

Vuoi segnalare un blog?
Clicca qui

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili