Eccoci al terzo episodio di Nap e Nat. A dire il vero sarebbe il quarto anche se il primo episodio è nè più nè meno che una pagina di prova per questo in genere non lo considero, ma credo valga la pena di darci un’occhiata.

Eccoci – dicevo – invece al tanto atteso (chiaramente) FANGO, una spy story piena di presidenti, tradimenti, risentimenti, compagni, camerati e quant’altro possa fare brodo. Le tevole le ho disegnate, a dire il vero, prima dell’episodio di Cossiga (Compagna Morte) che è stato piuttosto un istant comic scritto sulla scia della morte dell’ex presidente della repubblica. Sono quindi di circa 20 giorni fa ma il tema è sempre abbastanza attuale.

Cosa succederebbe se il disastroso Nat fosse a capo della resistenza? Cosa succederebbe se l’inimitabile Nap se ne andasse in vacanza proprio in quest’occasione? Cosa succederebbe se per una volta l’episodio non si concludesse con l’ormai inevitabile rapporto contronatura e controvoglia (ma è davvero così?) tra Nat e il nemico di sempre? Scopriamolo in queste nuove cinque pagine in cui si analizza senza peli sulla lingua e tanto pelo sullo stomaco il quadro politico e resistente italiano. Potete leggere l’episodio a questo link.

Qui di seguito tutti gli episodi finora pubblicati.

Nap e Nat – Episodio Pilota

Nap e Nat – Partigiani a tutte l’ore

Nap e Nat – Compagna Morte

Vignetta di Natangelo
Vignetta di Natangelo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Beppe Grillo: “Terremoteremo il Parlamento”

next
Articolo Successivo

Atreju, la storia Fini-ta

next