/ Giustizia & Impunità

di Andrea Tornago | 26 luglio 2017

Assicurazioni false, carta straccia le polizze che dovevano tutelare Anas, Rfi, Roma capitale e Regione Lombardia

La procura di Brescia ha scoperchiato un'associazione a delinquere che stando alle indagini fabbricava fidejussioni tarocche. Vittime una trentina di aziende private, da Systema Ambiente del gruppo Cerroni a Waste Italia. La lista dei beneficiari comprende invece enti pubblici e partecipate dello Stato, comprese Consip, Italferr e la regione Emilia Romagna

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×