/

di F. Q. | 27 giugno 2016

Ragusa, dai domiciliari al carcere il bidello arrestato per abusi sessuali su 16enne migrante

Polizia675b
Cronaca
La nuova misura cautelare è stata disposta dal gip di Catania su richiesta della Procura che ha valutato diversamente i fatti contestati all'uomo. Le accuse sono di prostituzione minorile, reato di violenza sessuale e abuso dei suoi poteri in violazione dei doveri inerenti una pubblica funzione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×